Amici del Sacro Monte

Associazione culturale fondata nel 1967

L'Associazione

L’Associazione “Amici del Sacro Monte” è attiva sul territorio varesino dal 1967, anno della costituzione del “Comitato Promotore per lo Sviluppo del Sacro Monte”, trasformatosi poi nel 1970 in “Associazione Amici del Sacro Monte”.

Lo scopo sociale statutario è quello di suscitare e sostenere un movimento di opinione pubblica volto alla riscoperta e all’arricchimento dei valori ambientali e paesaggistici del gruppo montano del Sacro Monte e del Campo dei Fiori, con particolare riferimento alla salvaguardia del patrimonio storico e architettonico e alle bellezze naturali e artistiche dell’antico Borgo.

Per raggiungere tali obiettivi, l’Associazione promuove e coltiva rapporti con gli Enti turistici, le Pubbliche Autorità e ogni altra Istituzione o Ente per segnalare, sollecitare e concretizzare ogni iniziativa a favore del migliore sviluppo di una sana valorizzazione del territorio. Organizza inoltre mostre, convegni e conferenze a carattere culturale e ricreativo nonché manifestazioni in genere, quali concerti e momenti di meditazione al Sacro Monte.

Sintesi della nostra Storia
(selezionare il titolo per espandere il dettaglio)

6 febbraio 1967: presso l’Albergo Camponovo nasce il ......

“COMITATO PROMOTORE PER LO SVILUPPO DEL SACRO MONTE” costituito da:

  • don Carlo Cantoni, Rettore del Santuario;
  • Gioachino Azzolini, titolare del Camponovo;
  • Giacinto Casgnola;
  • Mario Bianchi;
  • Carlo Tedeschi.

 

 

1970: diventa ASSOCIAZIONE “AMICI DEL SACRO MONTE”

Primo Presidente: Gioachino Azzolini.

Successivamente furono Presidenti:

  • prof. Salvatore Furia;
  • Guglielmo Schiavetta;
  • Mario Bo;
  • Angela Bazzani Schiavetta;
  • Giuseppe Marzoli.

Attuale Presidente: Ambrogina Zanzi

 

 

Interventi nel corso degli anni

Funicolare

da sempre promotori del ripristino della funicolare (realizzata poi dall’Amministrazione Comunale per il tratto verso il S. Monte - inaugurazione 29 luglio 2000)

Cappelle della Via Sacra

strenui sostenitori della manutenzione e del restauro delle Cappelle della Via Sacra (finalmente realizzati da Mons. Pasquale Macchi negli anni ’80)

Parco Campo dei Fiori

tra i sostenitori del progetto della creazione del Parco Campo dei Fiori

Metanizzazione del borgo

portavoce degli abitanti del S. Monte presso l’Amministrazione Comunale per la realizzazione della metanizzazione del borgo (realizzata negli anni ’80 grazie soprattutto all’intervento di mons. Macchi)

1976: nascita del Cenacolo dei Poeti Bosini

agli inizi parte integrante della nostra Associazione – per molti anni, nel mese di settembre, si tennero concerti e recital dialettali al S. Monte

1986-2000: iniziativa “Aiuole fiorite” lungo il Viale delle Cappelle

iniziativa “Aiuole fiorite” lungo il Viale delle Cappelle, con numerose manifestazioni culturali di contorno (un anno anche 9 concerti estivi!!)

1986: tra i sostenitori dell’adeguamento stradale via Quintino Sella – Bivio Velate – fino alla Prima Cappella

tra i sostenitori dell’adeguamento a doppio senso di marcia della via Quintino Sella – Bivio Velate – fino alla Prima Cappella, strada una volta percorsa a doppio senso solo dai bus di linea. Le auto erano prima costrette a effettuare un giro tortuoso per salire da S. Ambrogio alla Prima Cappella

1985-2011: illuminazione del campanile del Santuario del S. Monte

illuminazione a nostre spese del campanile del Santuario del S. Monte

1987: nascita della pubblicazione “L’ALTOPIANO”

1987-1997: idea di abbellire le vie del borgo con luminarie nel periodo natalizio

1990-2014: realizzazione del Presepe artistico all’aperto

realizzazione del Presepe artistico all’aperto con le statue del pittore Mario Alioli. In occasione del periodo natalizio, abbiamo raccolto ogni anno offerte per diversi scopi umanitari (ricordiamo in particolare l’edizione 1993, durante la quale ci furono offerte per lire 7.200.000 che concorsero quasi interamente alla realizzazione di un ambulatorio di ostetricia in Guinea Bissau – diretto da padre Alberto Zamberletti da Velate, missionario lì)

1996-2010: “Concerti d’organo all’ora dei Vespri”, in ottobre

1997-2005: manifestazione primaverile “Maggiolata”

manifestazione primaverile “Maggiolata” con esposizione di quadri, oggetti artistici e fiori per le vie del borgo e spettacoli musicali e culturali

1997: realizzazione del gruppo in terracotta “Natività”

realizzazione del gruppo in terracotta “Natività” da parte dello scultore Angelo Maineri, posto prima sopra il Mosè e poi trasferito in via S. Bianchi dove si trova attualmente

1999: realizzazione delle mappe del borgo del S. Monte

realizzazione delle mappe del borgo del S. Monte, per aiutare i turisti a reperire il Santuario e il Viale delle Cappelle, i musei e i bar e ristoranti, sopperendo alla mancanza di una segnaletica idonea

1999: antenne sopra il Grand Hotel Campo dei Fiori

tra i primi a segnalare lo scempio delle antenne sopra il Grand Hotel Campo dei Fiori e a richiederne la rimozione

1999: ripristino della "rizzada"

dietro nostra continua segnalazione, l’Amministrazione Comunale ripristina la “rizzada” delle scalinate del borgo sul lato verso il Mosè e modifica il sistema di illuminazione del paese, cambiando tutti i lampioni (assessore Ogliari)

1990-2014: 1992: nascita della rivista “IL NOSTRO SACRO MONTE”

realizzata tutt’ora, a uscita quadrimestrale

2000: compimento del restauro del vecchio lavatoio, con il contributo di privati

primi anni 2000: sistemazione dell’impianto fognario

tra i promotori della sistemazione dell’impianto fognario e di alcune vie del borgo, opere poi realizzate nel 2002 dall’Amministrazione Comunale

2002: giardinetti sopra il Mosè

posa di giochi in legno per i bambini e di panchine in legno nei giardinetti sopra il Mosè

Ascensori del Santuario

tra sostenitori della realizzazione degli ascensori per il Santuario, completati nel 2005 dalla Fondazione Paolo VI per il S. Monte allora presieduta da Mons. Pasquale Macchi

2002-2009: recupero area del vecchio cimitero del S. Monte

dietro nostra segnalazione presso le competenti Autorità Locali, viene recuperata l’area del vecchio cimitero del S. Monte, con il restauro della cappelletta, da noi arredata con un quadro del pittore Alioli a ricordo della venuta al Sacro Monte del Papa Giovanni Paolo II nel 1984 e dell’opera di Mons Pasquale Macchi al S. Monte. Inoltre, conversione del giardino circostante a parco pubblico, da noi intitolato “Giardino della Memoria”

2003: realizzazione pannelli turistici

realizzazione di due pannelli turistici plurilingue con brevi informazioni storico-artistiche, collocati in punti strategici del borgo

2004: mostra sugli studi condotti sul Viale delle Cappelle

allestimento nella sala Veratti della mostra sugli studi condotti sul Viale delle Cappelle dagli studenti dell’Università di Mendrisio, seguiti dall’Arch. Mario Botta

2004 pubblicazione della guida plurilingue sul Sacro Monte, tutt’ora in uso

2004: monografia sull’artista Piero Vignola

pubblicazione monografica sull’artista decoratore stuccatore varesino Piero Vignola, nostro socio scomparso quell’anno

2006: organizzazione del Convegno “Case d’Artista”

organizzazione del Convegno “Case d’Artista”, con particolare risalto alla figura di Lodovico Pogliaghi e alla sua casa-museo del Sacro Monte

7 giugno 2008: Giornata del Socio – presso il centro di Spiritualità delle Romite Ambrosiane al S. Monte

2007: Pubblicazione di poesie dialettali della poetessa bosina Clara Belli Rotelli

pubblicazione di poesie dialettali della poetessa bosina Clara Belli Rotelli, nostra socia, in occasione del 40° dell’Associazione

Settembre 2008: Presentazione dell'opera del maestro Mario Alioli

presentazione dell'opera del maestro Mario Alioli raffigurante Sua Santità Papa Giovanni Paolo II con mons. Pasquale Macchi, a ricordo della visita del pontefice al S. Monte il 2 novembre 1984. Il dipinto è stato poi collocato nella Cappelletta del vecchio cimitero quale “luogo della memoria” voluto dalla nostra Associazione e ristrutturato dall'Amministrazione Comunale.

25 settembre 2008: Fiaccolata di preghiera lungo il Viale delle Cappelle

fiaccolata di preghiera lungo il Viale delle Cappelle in occasione dei Mondiali di Ciclismo su Strada a Varese

2008-2009: reperimento di fondi per restauri

Sostanziale contributo per il reperimento di fondi per il restauro della Cappella Martignoni e della statua lignea della Madonna del Santuario del S. Monte

Aprile 2009: Pubblicazione monografica sulla figura dell’ing. Antonino Mazzoni

pubblicazione monografica sulla figura dell’ing. Antonino Mazzoni, nostro socio scomparso ultracentenario nel 2008, figura di spicco nel panorama edilizio varesino e grande conoscitore ed estimatore del S. Monte

Luglio 2009: Prima edizione delle Serate di arte e fede sul Viale delle Cappelle

prima edizione delle Serate di arte e fede sul Viale delle Cappelle, alla Quinta Cappella, dei Varesini, con don Luca Violoni

Anno 2010

  • Aprile: rivisitazione della Via Sacra in un'ottica astronomica con Roberto Baggio, studioso di gnomonica, scienza che studia la misurazione del tempo attraverso i moti stellari;
  • Giugno: posizionamento di due foto panoramiche realizzate dal Carlo Meazza, rispettivamente sulla balconata del Mosè e in piazzale Pogliaghi, portanti le indicazioni di tutte le cime visibili. Nei nostri programmi c'è anche il posizionamento di una terza e ultima panoramica in piazzetta Monastero non appena le condizioni meteorologiche permetteranno di ottenere una foto nitida della pianura sottostante e di tutte le catene montuose visibili in lontananza;
  • Luglio: Serata di arte e fede alla Decima Cappella, con lo storico dell'arte Silvano Colombo e don Luca Violoni. Intermezzo dell'attore Andrea Chiodi con recita del racconto “Giuda” di Riccardo Prando;
  • Ottobre: presentazione dell'”Archivio dei Pellegrini e Pellegrinaggi – 1959-2009”, realizzato su commissione della nostra Associazione con l'intento di censire i pellegrinaggi al S. Monte nell'arco degli ultimi cinquant'anni e grazie al contributo dalla “Fondazione Unione di Banche Italiane per Varese” Onlus. L'opera, mai realizzata prima, ha suscitato grande interesse per i dati in essa contenuti che danno un'idea della tipologia dei pellegrinaggi di questi ultimi anni. Sono state inoltre preparate delle apposite schede in quattro lingue per continuare nel tempo a registrare i pellegrinaggi, che sono fatte compilare dai vari gruppi in visita presso la sacrestia del Santuario;
  • Novembre: proiezione del film-documentario “Non Chiederci la Parola – Il Gran Teatro Montano del Sacro Monte di Varallo”, presso la Sala Montanari di Varese, alla presenza dell'autrice, Elisabetta Sgarbi, e del filosofo Giovanni Reale che, in quell'occasione, ha tenuto una lectio magistralis sul tema “Il senso del monte sacro”

Anno 2011

  • Gennaio: presso la piazzetta del Monastero, presentazione del progetto di restauro a cura di Roberto Baggio e Fabio Garnero di un doppio quadrante solare recentemente riscoperto sul sagrato del Santuario del Sacro Monte. Opera di particolare interesse storico e culturale in quanto riunisce due meridiane ad ore italiche di cui una ad usum campanae;
  • Marzo: patrocinio all'Università dell'Insubria per la realizzazione del volume sulle statue delle Cappelle del S. Monte donato al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione della sua visita a Varese per i festeggiamenti del 150° dell'Unità d'Italia;
  • 1° maggio: in concomitanza della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II in San Pietro a Roma, incontro presso il “Giardino della Memoria” per riascoltare in una versione rimasterizzata il discorso che il pontefice fece al S. Monte in occasione della sua visita del novembre 1984, con solenne benedizione del dipinto commemorativo del pittore Alioli;
  • Luglio: serata di arte e fede presso la Settima Cappella, con la storica dell'arte Laura Marazzi e don Luca Violoni;
  • Luglio: conferenza stampa presso la Sala Matrimoni del Comune di Varese per ricordare alle Autorità i tanti delicati temi riguardanti il Sacro Monte, primo fra tutti un'adeguata accessibilità nel rispetto dei luoghi;
  • Ottobre: proiezione presso la Sala Montanari di Varese del film-documentario “L'ultima salita. La via Crucis di Beniamino Simoni a Cerveno”, di Elisabetta Sgarbi, con presentazione e commento del prof. Giovanni Reale;
  • Ottobre: in occasione del pranzo sociale, interessante visita del percorso museale sotterraneo recentemente recuperato, che dal Ristorante Camponovo si dipana sotto tutta la canonica per raggiungere la cripta sotto l'altare maggiore del Santuario;
  • Dicembre: inaugurazione della nuova sede sociale di via del Ceppo 5 – piazzale Pogliaghi, concessaci dal Comune di Varese che ne ha realizzato la ristrutturazione, con pieno riconoscimento della funzione culturale della nostra Associazione e delle tante iniziative da noi realizzate sin dal 1967;
  • Dicembre: raccolta di firme per la riapertura dell'ufficio postale del S. Monte

Anno 2012

  • Gennaio: presentazione alla stampa del restauro completato della meridiana a doppio quadrante solare sita in piazzetta Monastero, a opera di Roberto Baggio e Fabio Garnero, con il contributo della “Fondazione Unione di Banche Italiane per Varese” - Onlus;
  • 23 febbraio: firma dell'Accordo di Programma per la realizzazione di nuovi parcheggi e il miglioramento dell'accessibilità al S. Monte, da parte di Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comune di Varese e Parco Campo dei Fiori. Teatro della storica firma la nostra nuova sede sociale;
  • 10 marzo: avvio del primo ciclo di “Conversazioni al S. Monte”, presso la nostra sede. Relatore il prof. Giuseppe Armocida dell'Università dell'Insubria sul tema “I Varesini e il Sacro Monte”;
  • 31 marzo: “Conversazione al S. Monte” tenuta dal prof. Luca Molinari, presidente della Società Astronomica G.V. Schiaparelli, sul tema “Salvatore Furia e la sua Cittadella”;
  • 14 aprile: “Conversazione al S. Monte” tenuta da Matteo Inzaghi, direttore di Rete 55, sul tema “Diversamente Varesini”;
  • 28 aprile: “Conversazione al S. Monte” tenuta dalla prof.ssa Paola Biavaschi, dell'Università degli Studi di Milano, sul tema “La chimera della tolleranza. Eretici, pagani, ebrei al tempo di Ambrogio”;
  • 19 maggio: “Conversazione al S. Monte” tenuta dal giornalista e musicologo Giancarlo Angeleri, dal titolo “Con un violino sulla via delle Cappelle: Biber e le Sonate del Rosario”;
  • 9 giugno: “Conversazione al S. Monte” tenuta dal giornalista Giancarlo Angeleri, dal titolo “ Macchi, Lotti, Guttuso e i rimasti nel cassetto: quegli anni formidabili visti da un cronista testimone”;
  • 23 giugno: “Conversazione al S. Monte” tenuta dal prof. Lorenzo Dominioni dell'Università dell'Insubria, dal titolo “I Siboli dell'Infinito”;
  • 6 luglio: Serata di arte e fede alla Terza Cappella con don Luca Violoni, la storica dell'arte Anna Maria Ferrari e il poeta bosino Natale Gorini;
  • estate 2012: sostituzione dei pannelli turistici segnaletici da noi in precedenza posizionati in punti strategici del borgo con tre più esaustivi e chiari per orientare il turista al S. Monte, riportanti una mappa del borgo e i principali luoghi di interesse. Inoltre, in collaborazione con l'Universita Cattaneo LIUC di Castellanza, questi cartelli sono stati dotati di smart poster e QR code che permettono ai possessori di telefonini di ultima generazione di connettersi direttamente a un sito dedicato per ottenere informazioni aggiuntive sul S. Monte;
  • 15 settembre: “Conversazione al S. Monte” tenuta dalla storica dell'arte e archivista Chiara Palumbo, dal titolo “La Vergine Maria nell'opera di Lodovico Pogliaghi, l'artista che ha amato la Sua Madonna del Monte”;
  • 11 novembre: inaugurazione della targa a ricordo del prof. Salvatore Furia posta nel Giardino della Memoria al S. Monte, con pranzo sociale presso i locali dell'ex albergo Camponovo e visita dei relativi sotterranei medievali

capp1

capp2

crocefissione

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Si rende noto che la prosecuzione della navigazione, come anche lo specifico click sul tasto "Accetto", comporta in ogni caso la prestazione del consenso all’uso dei cookies tecnici. Per saperne di più sui cookie, vedere la pagina Informazioni.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information