Amici del Sacro Monte

Associazione culturale fondata nel 1967

Logo Notizie asmv1

Patrimonio inestimabile (di Domenico De Maria)

patrimonio inestimabileLa bellezza artistica e ambientale del Sacro Monte costituisce un patrimonio inestimabile che richiede rispetto e costante manutenzione.

Sono parole dell'arciprete della parrocchia, don Sergio Ghisoni, in occasione del completamento dei lavori alla tredicesima cappella e al restauro della statua in bronzo di SanPaolo VI.

Il restauro della tredicesima cappella, dedicata alla discesa dello Spirito Santo, è stato attuato in collaborazione tra la fondazione Paolo VI e la Cariplo e ha richiesto ben diciotto mesi di lavori per rimediare ai danni provocati da piogge, vento e gelo invernale.

Manutenzione vuol dire anche prevenzione, cioè attuare interventi per impedire agli agenti atmosferici di poter causare danni difficilmente rimediabili.xxIn questi giorni il maltempo ha provocato in tutta Italia numerose cadute di alberi che hanno causato diverse vittime e danni per centinaia di milioni.

Ciò dovrebbe sollecitare ad intervenire per eliminare quegli alberi che potrebbero cadere lungo il viale delle cappelle . è un intervento di prevenzione molto meno costoso rispetto alla ricostruzione di un tetto e alla perdita di statue ed affreschi.

L'inaugurazione della cappella restaurata è coincisa con la visita dell'arcivescovo di Milano monsignor Mario Delpini che ha avuto l'occasione di ammirare statue e dipinti dell'interno e constatare all'esterno la presenza di auto parcheggiate nei pressi della cappella.

Parcheggiare auto lungo il viale o nei pressi del Mosè è un segno di mancanza di rispetto, che si aggiunge ad altri comportamenti di degrado civile e morale causato dall'abitudine di utilizzare quei due chilometri di salita quale pista di mountan bike o percorso da jogging, da passeggiata dove il cane può lasciare i suoi bisognini, senza dimenticare tanti altri rifiuti che potrebbero essere riposti nei cestini presenti accanto ad ogni cappella.

Comportamenti che diventano sempre più frequenti perché tollerati dall'assenza di telecamere o di una gendarmeria del Santuario che non può sanzionare l'incivile che ne approfitta.

La manutenzione di questo patrimonio di Varese è un onere molto gravoso che la parrocchia non può reggere da sola e quindi avrebbe bisogno di finanziatori, il rispetto invece richiede ad ogni visitatore di attenersi alle norme di comportamento elencate sui cartelli posti all'inizio e al termine del viale.

Varese 31 ottobre 2018

Domenico De Maria

Sfoglia la rivista

Sfoglia la mappa del Borgo

Cartina S Monte2016 0 s

 

Facebook

Noi su Youtube

Logo youtube1

Iscriviti all'Associazione

pulsante iscriviti

WiFi al Sacro Monte

Varese internet one

RMFONLINE

logoleviestoriche

Logo sacromontedivarese

 

 

LogoSacrimonti

parco campo dei fiori

Radio Missione Francescana

RomiteLogo

LogoMuseoBaroffio

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Si rende noto che la prosecuzione della navigazione, come anche lo specifico click sul tasto "Accetto", comporta in ogni caso la prestazione del consenso all’uso dei cookies tecnici. Per saperne di più sui cookie, vedere la pagina Informazioni.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information