Amici del Sacro Monte A.P.S.

Associazione culturale fondata nel 1967

Sergio Redalli

A Dio, don Piero! (di Maria Rosa Bianchi – foto di Anna Maria Fumagalli Papi e Antonio Zaffaroni)

Don PieroNella mattinata di martedì 17 gennaio, ci è giunta come un fulmine a ciel sereno la triste notizia dell'improvvisa scomparsa di don Pietro Quattrini, per tutti don Piero. L'avevamo rivisto recentemente al Sacro Monte, poco prima di Natale, quando era salito per concelebrare la messa del cinquantesimo di ordinazione sacerdotale di don Agostino Ferrario, ed era in ottima forma, malgrado i suoi quasi novant'anni.

Nato a Varese l'8 febbraio del 1933 e ordinato sacerdote in Duomo a Milano nel 1956. nella sua lunga vita ricoprì numerosi incarichi, tra cui quello di Direttore spirituale del Collegio di Arona e poi del Seminario di Venegono, periodo in cui ebbe tra i suoi allievi Mons. Delpini e Mons. Vegezzi, che lo hanno ricordato con affetto durante le esequie. Fu superiore e poi vicario della Casa degli Oblati diocesani, parroco di Carbonate e, dal 1995 al 2008, di Biumo Superiore, qui a Varese, dove diede grande impulso all'oratorio ideando la fortunata formula di “Giugnok” che continua tutt'ora.

Noi però vogliamo soprattutto ricordarlo per la sua permanenza al Sacro Monte dove rimase come Vicario parrocchiale dal 2008 al 2020, in supporto, insieme a don Agostino, ai parroci che si sono succeduti negli ultimi anni: don Angelo Corno, mons. Erminio Villa e don Sergio Ghisoni.

Benché fosse ormai in pensione, la sua presenza ha davvero arricchito la vita della parrocchia e del Santuario, capace com'è stato sin da subito di instaurare con tutti un rapporto di cordiale vicinanza e paterna accoglienza, sempre presente in confessionale e all'appuntamento della messa delle 18 del sabato nella chiesa dell'Immacolata alla Prima Cappella, dove lo seguiva un nutrito gruppo di fedeli molto affezionati.

Lo ricordiamo inoltre per aver avviato la digitalizzazione della parrocchia, che ha consentito l'istituzione dell'invio del calendario liturgico settimanale ai fedeli e la trasmissione in streaming delle messe sul canale Youtube.

Sereno, equilibrato, generoso, sempre con un sorriso e una parola buona per tutti, è rimasto attivo al Sacro Monte fino a quando la salute glielo ha concesso, fino alla decisione nel 2020 di trasferirsi a Varese da una delle sue sorelle, riducendo gli impegni ma continuando comunque a confessare a San Vittore.

Come Associazione, lo ricorderemo per il cordialissimo legame che avevamo instaurato con lui (era nostro socio sostenitore dal 2003). Come parrocchiana, sarò per sempre grata di averlo conosciuto e di aver potuto godere dei suoi insegnamenti dal punto di vista sia spirituale che umano, certa che anche da dove si trova ora, continuerà a sorridere e a pregare per tutti noi e per in nostro amato Sacro Monte.

ozio_gallery_nano



 

Virtual Tour del Sacro Monte

percorso virtuale sacro monte

Il “Percorso Virtuale del Sacro Monte di Varese” è stato realizzato e sviluppato da Andrea Vallini (InspiringOutdoor) su commissione dell’’Ente Parco Regionale Campo dei Fiori

Iscriviti all'Associazione

pulsante iscriviti

Noi su Facebook

Noi su Youtube

Logo youtube1

WiFi al Sacro Monte

Varese internet one

RMFONLINE

logoleviestoriche

Logo sacromontedivarese

 

 

LogoSacrimonti

logo pogliaghi

parco campo dei fiori

Radio Missione Francescana

osservatorio-astronomico.jpg

RomiteLogo

LogoMuseoBaroffio

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Si rende noto che la prosecuzione della navigazione, come anche lo specifico click sul tasto "Accetto", comporta in ogni caso la prestazione del consenso all’uso dei cookies tecnici. Per saperne di più sui cookie, vedere la pagina Informazioni.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information