Amici del Sacro Monte

Associazione culturale fondata nel 1967

Strade del Sacro Monte

Andare a vedere per credere……

Giugno 2010

PinatinaCime 1 200x150

Quante volte, mirando l'incantevole paesaggio dalla balconata del Mosè, ci siamo chiesti quale fosse il nome delle cime che magistralmente lo coronano?

Spesso mi capita di aiutare – come posso - sconfortati turisti, talvolta stranieri, alla ricerca di qualche informazione sulle vette che magari stanno puntando con il cannocchiale.

La nostra Associazione ha voluto porre rimedio a questa lacuna che da sempre affligge il visitatore al Sacro Monte di Varese. Così, dopo vari tentativi, l'idea, caldeggiata dal nostro Consigliere storico Giovanni Trotta e subito appoggiata dalla sottoscritta, si è concretizzata con una splendida foto panoramica esposta sulla balconata del Mosè dallo scorso mese di Giugno portante l'indicazione puntigliosa di tutte le cime.

Oltre a Giovanni Trotta, hanno collaborato nella realizzazione non semplice del progetto, Carlo Meazza, artista varesino apprezzato fotografo, ed i nostri Soci Mario Bo, qualificato studioso di classificazione dei monti prealpini e alpini visti dal circondario della provincia di Varese ed Elena Brusa Pasquè, per la parte architettonica.

Lo scolaro, il gitante e il pellegrino potranno così soddisfare la bramosia di sapere i nomi dei monti, paesi e colline che da questo prestigioso angolo del Sacro Monte si possono ammirare.

La panoramica mostra un'ampia veduta che va dalle Alpi Svizzere (Valli Superiori-Locarno), passando da Alpi e monti che superano i tremila metri (Cima Rossa, Cima dei Cogn), alle Alpi Valtellinesi (Gruppo Badile, Cengalo Castello), al Pizzo dei Tre Signori e ai "monti sorgenti dall'acque, ed elevati al cielo" la Grigna Settentrionale e Meridionale con il Resegone, arrivando a Milano per proseguire sino all'Appennino Emiliano e terminando all'Appennino Ligure-Piemontese.PinatinaCime 2 200x150

In un metro e mezzo di panoramica sono racchiusi centinaia di chilometri di territorio con i suoi monti, le sue colline e le sue città che daranno spunti agli insegnanti per una lezione all'aperto di geografia, di storia e di varie nozioni di cultura generale.

A breve posizioneremo altre due foto panoramiche sulla balconata del Museo Baroffio e sul piazzale Pogliaghi.

Andare a vedere per credere! Un brindisi ideale con tutti Voi: abbiamo centrato un obiettivo importante che da tempo rientrava nei nostri progetti.L'Associazione "Amici del Sacro Monte" è ben lieta di offrire alla Comunità questo contributo per la conoscenza del nostro territorio.

Ambrogina Zanzi

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Si rende noto che la prosecuzione della navigazione, come anche lo specifico click sul tasto "Accetto", comporta in ogni caso la prestazione del consenso all’uso dei cookies tecnici. Per saperne di più sui cookie, vedere la pagina Informazioni.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information